Music By S.Williams


CANADA
Toronto
Latitudine:
43° 4' Nord
Longitudine:
79° 22' Ovest





la trasmissione orale era l'unico veicolo per la musica delle culture primitive e delle prime civiltà. Lo fu anche per i greci, oltre che per i romani e per i canti dei primi secoli del cristianesimo.
Il Toronto star ha riportato che la musica classica è stata usata con successo per far<<sloggiare gli indesiderati>> dai parchi  canadesi,dalle stazioni ferroviarie australiane e dalla metropolitana di Londra.Gli scippi in metropolitana sono diminuiti del 33 per cento,gli assalti al personale del 25 per cento,e il vandalismo del 37 per cento.
Silent
Ora le autorità londinesi hanno intenzione di estendere il progetto nei punti nevralgici della metropoli. Il musicologo Robert Fink  ha sostenuto che la musica usata in questo modo ricorda il bug spray  si tratta di uno strumento che emette un fastidioso suono <<effetto zanzara>>udibile solo a un età  tra i 18 e i 22 anni è stato definito il più efficace strumento nella lotta contro i comportamenti antisociali . storie che fanno riflettere sul potere che ha la musica nel cambiare il comportamento delle persone. L’altra sera ho visto un episodio di un cartone animato di South Park episodio già inquietante dal titolo <<Muori Hippy muori>> viene organizzato un mega evento di musica rock contro il volere della popolazione la città viene praticamente invasa da migliaia di  persone che urlano<<usiamo la forza del Rock per cambiare il mondo,l’unico modo per liberarsi dalla folla inferocita è cambiare la musica <<e noi usiamo la forza del Rock  ancora più duro per cambiare aria>>  la reazione di Catman (personaggio del cartoon) è quella di usare musica ancora più potente:Death metal .Dopo aver convinto il paese, costruisce una macchina con casse enormi per aprirsi un varco tra le masse e raggiungere il palco centrale. Una volta raggiunto il centro suona <<Raining Blood>> degli Slayer.Fuggi- fuggi generale la folla è inorridita miracolo si disperde in dieci minuti, la città è stata liberata senza usare violenza. Qualcuno  poi esagera e pensa di usare la macchina per disinfestare il solaio o la cantina .In un altro episodio durante un party selvaggio di membri appartenenti a una setta suicida,gli abitanti di un quartiere esasperati chiamano le forze dell’ordine. Per porre fine al party gli agenti intervenuti  diffondono a tutto volume da casse gigantesche una versione di<<DoYou Belive In Love>>di Cher pauroso una strage. Come dice un agente munito di otoprotettori, una dose di Cher così stronca chiunque se non funziona con questo, siamo spacciati.






Tutto Questo per dire che la musica
ha effetti diversi su persone e a situazioni particolari, il rock volendo può essere paragonato ad una musica da guerra La differenza tra musica e rumore non è chiara una volta si poteva dire che la musica avesse un effetto universale nel mondo oggi non è più cosi c’è chi si chiude in una stanza e mette in moto la motosega e gode e chi mette su la cavalcata delle walkirie per fare una strage. Son cambiati i contesti.  le persone che ascoltano hanno esigenze che non son più riconducibili alla puro ascolto o al piacere. Hanno anche scoperto che la musica ha  effetti fisiologici, esatto un suono che fa cagare,proprio così<<92 centesimi di semitono al di sotto dell’ottava più bassa di re bemolle.
Tutta questa storia  serve a mostrare un collegamento tra la magia della musica e l’attività quotidiana. C’é qualcosa ancora di sconosciuto e di misterioso nel fatto che le onde sonore risuonano e interferiscono con le onde elettriche della parte autonoma del sistema nervoso ,siamo sottoposti tutti i giorni a un rumore infernale (musica) e se qualcuno improvvisamente si mette a cagare possiamo immaginare il perché meditate  gente meditate… 
                                                                                                           
     Miksocrate
                                                                   
                                                                                                                                                                                                       



Disqus for kigheghe



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post in evidenza

Lampi di felicità

Chi non teme che il più banale dei suoi momenti presenti diventi in futuro un paradiso perduto? Nicolás Gómez Dávila Photo by Nick ...

Ciò che trovo è mille volte più bello di ciò che cerco

Welcome


Welcome to my word,my soul,my refuge,in my silence,in my pain,my thought never revealed,hidden my dream,in my deepest needs...

Questo blog non ha scopo di lucro,nato il 25/agosto/2011 in un punto,uno spazio ed un tempo della mia vita non prevista.

Dedicato alla memoria di mio fratello Riccardo Carbognin umile artista che ha curato la grafica ispirato la maggior parte dei racconti.

L'autore è un "filosofo" dei poveri,musicista degli umili,ex fotografo,tanti mestieri,uno dei tanti,operaio di sogni.Kigheghe è un locale immaginario alla fine del mondo frequentato da poeti,musicisti.umili eroi e sognatori folli.

Kigheghe a Parma significa "chi c'è...c'è".

Il blog vanta la collaborazione di amici e artisti solitamente "fuori catalogo"un intero mondo che si rivolge a tutte le schegge africane e non sparse nel pianeta terra come una collana di perle spezzata.

L'Africa, la mia terra natia ormai è persa ma in questo blog rivive magicamente nei miei ricordi...

"Vivevo nel bush uscivo di casa ed avevo il mare tutto per me...ma non lo sapevo".

Michele Fedele. Alias miksocrate



Contattami !

Contattami !
Puoi inviare da qui un email

Post più popolari

Post più letti ultimi 30 giorni

Cerca nel blog

feed

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Powered by Blogger.

Tags

d
acqua action Alabama alien altopiano Amazzonia amore amsterdam angoscia Armi Asia asmara asordante assisi azioni balena banana barbarie basta lavorare BCE blu velvet blues Bruce buddismo caccia Caino california Calvino Canada cantico carbognin cervello cher cielo città civiltà clandestini class comico coraggio corteo Cuba curarsi danno danza denaro diamante dio diploma DOMANDE dream economia economy Eraclito esistenza estévez Ethiopia europa face fame fantasia farfalla feliciano felicità fiamme figlia filosofia finanza finazcapitalismopsicotico follia.credenza fondi pensione fotografia Francesco frontiere futurista futuro genere umano giappone giardino grida grossa guerra Hendrix Hitler homo immaginazione immigrazione.multiculturalismo impero incubi inferno infinito irresponsabile italia laurea leggere leopardo libro linguaggio luce del sole luna mania.anarchia mare massawua meditazione mercato millesimo mimetismo mistero mondo Money Montale morte nascere nato nome oblio occhi occhio oceano odio onde pace palma paradiso parma passato paura perchè perdonare piedi.nudi Pink-floyd potere produzione fabbrica profitto psicoanalisi radice razza razzismo realtà religione Renault4 ricordo ridere riesco rinascimento risata ritorno rivoluzione rock rumore sapere scienza scimmia secondo seychelles silenzio socrate software sogno sole sonno sonoro spazio spirito spray stelle storie stupidità SUD tasse TEMPO terra terremoto Toronto tre note autunno parmigiano Truffaut tutto è regalato università uomo vento virtuale vita vivere volume wasser