Post in evidenza

Esilio

Immagine
Foto di Eric Lattourgue


Va Piano Mick.
Hai studiato ottimismo per trentatré anni.
Niente da fare.
Dimentica l'egoismo adolescente,basta con quell'orgoglio.
Hai Fatto qualsiasi lavoro, tutti i Movimenti di Uomini Perfetti,
le armoniche Impossibili.

Hai licenziato la notte invernale tanto tempo fa.
I centesimi di rame in fondo al cassetto.
 L'acciaio freddo della produzione Umana, la Foresta di tubi inox affogati Nel mercurio.
Le albe grigie, i raggi di luce.

Le donne curiose delle antiche follie, i sensi invecchiati.
Stand-by universo,
prima che il puro rumore dei rapper mi tolga la memoria.


Oh nera madre diamante d'amore!
Chiedo Perdono ai di miei sogni calpestati.
Oh mia madre donna degli Altipiani!


Un esilio di assurda magia, il Movimento di femmine stanche  precipita dentro il vapore industriale, immaginando il silenzio. Oceano indifferente, tempestoso e atrocemente liquido.

Per Angelina stella del mattino.
Una nota di musica che mette da parte le equazioni, unico i…

Il rumore della musica e il silenzio assordante

concerto parco ducale

È un problema che mi sono posto da un po’ di tempo. La differenza fra musica e rumore. Ho fatto delle ricerche in proposito e nessuna è riuscita a soddisfarmi, mi spiego meglio. A Livello scientifico non c’è nessuna differenza sono entrambe onde che si propagano nell’aria. La differenza sta secondo me nel nostro sentire, cioè quello che per me è musica per un altro può essere rumore (tutto relativo) e poi c’è il volume o intensità che sopra una certa soglia è micidiale a 200 db ti possono sanguinare le orecchie, anche se suona Paganini. Ora diciamo che il rumore è ciò che non si vuol sentire e il paradosso è che il rombo di una Ferrari può esser considerato musica mentre la voce di un uomo che non sopporti fastidiosa Concludendo ciò che non vuoi sentire è rumore ma soprattutto ciò che sei obbligato a sentire o ti è imposto diventa una violenza ma può benissimo essere definito crimine.
Al contrario il silenzio può essere considerato un segnale di allarme il silenzio è il rumore della morte.
Forse gli uomini si circondano di rumori per paura della morte.
                                                                                                          Miksocrate
    
06 Ago 2011                                                                                                             

Top Ten

I silenzi che mettono a disagio

Asmara blues

Ti rivedrò lassù

Incontinenza Psichica

Mick, stai allegro

La gentilezza è rivoluzionaria

My little Asmara

IL GRANDE CACCIATORE

Camminare in città a piedi nudi

L’incubo del babbuino