Distante Anima




Ho provato. Ho fallito. Non importa. Riproverò. Fallirò meglio.




saif2
Photo by S.M.Rafi


Io i peccati me li tiro dietro fin dall'infanzia .

Non ho voglia, di tuffarmi, in un gomitolo di strade, ho tanta stanchezza sulle spalle (Scriveva Ungaretti).

Il mio  processo di appartenenza mi ha portato  a dominare la mia vera natura attraverso la volontà, la ragione, la logica. Ma la mia anima  messa a tacere, rimossa, continua a lavorare dall'interno.....



 Ultimamente... ho come la sensazione di essermi separato dal mio corpo. Il mio corpo ha una storia tutta sua fatta di alti e di bassi di dolori e piaceri , ehi Mik come stai? ...ed io...io completamente impegnato in un altro mondo, incantato lì che osservo entrambi e sto  a contemplare la ragione e la materia separata.... cavoli ....sto proprio impazzendo?

 ho legami d’amore che a volte, sono esclusivamente corporei ...altri solo dettati dalla ragione.


 Rarissima la sintesi perfetta , le due cose insieme impossible. 

È come se non riconoscessi più la mia immagine, mi capita sempre più spesso che passi davanti ad uno specchio e ne ignori completamente il riflesso ... un'ombra

…Ma la cosa affascinante è che negli altri io veda oltre la fisicità,................cioè non so come ma... riesco a vedere la loro vera essenza ....la loro anima .. e . raramente a volte... è imbarazzante...li vedo nudi...cattivi...schifosi...

Le femmine, ahhhh le femmine  le godo da Dio e credo che alla fine l’amore sia the only solution…men...  e parlo....dell'amore


 L'amore  quello senza condizioni che ti prende alla gola, allo stomaco e ti spacca il cervello…

 la sola ragione di vivere . 




delta9 mikki
photo by Delta 9


per fortuna si cresce……il peccato  con il tempo è stato smontato e distrutto in un sol colpo , il tema del male del bene e del sacro  e....il  ruolo dell’esistenza nel mondo.
 Tutto spazzato via in un pomeriggio di luce…Che bello...

Ora la mia situazione purtroppo è quella di grande attesa, della necessità di scappare dal presente aspettando...aspettando...aspettando quel  qualcosa che deve venire, che anzi è già stato annunciato e che dunque si attende….
Aspettando Godot….ma Godot non arriverà mai 


….l’incredulità, la perdita di fiducia, la stanchezza, un lavoro di merda... insicuro che si trasforma con l'età in un miserabile privilegio e mera sopravvivenza.

 Un Godot che si riveste di tutto …le bellezze, le perdite, le speranze e l'infinito.





Godot my Godot  alla fine per me sei diventato Dio…Un Dio universale quasi personale non a mia immagine ... un Dio che vado sempre a cercare nelle strade fra gli uomini e gli animali , negli occhi di un bambino o  in un mattino di nebbia in una stradina di campagna quando, nel silenzio ovattato sento in lontananza l'arcaico rumore di una bicicletta.


Proverò a Tornare nel tempo, per riunire il corpo con la ragione in un’unica poesia.


in questa notte in questo mondo...

che il silenzio non esiste...
no
le parole
non fanno l’amore
fanno l’assenza
se dico acqua, berrò?
se dico pane, mangerò?
in questa notte in questo mondo
straordinario silenzio quello di questa notte
quello che succede nell’anima non si vede
quello che succede nella mente non si vede
quello che succede nello spirito non si vede
da dove viene questa cospirazione dell’invisibilità?
nessuna parola è visibile.                  
in questa notte, in questo mondo

 
                                                                                                                              






Miksocrate
      


Solo una bozza
mf