Post

Ti rivedrò lassù


Mom:”Mik se tu stai bene io sto bene; senti come batte il tuo cuore".



Photo by Herbert Tobias



la cosa peggiore è il silenzio.
l'oscurità-
Il tuo respiro era musica, la certezza che tutto andava bene..

Cosa potevo fare?
Quando non ce la facevi più  a muoverti, a respirare ,a mangiare.

Dimmelo !
Lo sapevo fin dall'inizio quando leggevo le analisi, ma rifiutavo di crederlo.

Una sera ho fatto una festa solo per te ,i tuoi piatti preferiti-
Ho cantato e tu ridevi, ti ho detto che ti volevo bene, ti abbracciavo e ti cullavo.

Dopo niente ha avuto più 
importanza.

Fuori piove. Si! piove.
Sono quì... sono qui Mammy...
Buon voyage

"Mom ti do appuntamento in cielo .
Ti rivedrò lassù mia dolcissima mom...

mik

Anse Royale | Mahe island | Seychelles



Altra terra mare sospiravi
-
Trovare una Citta, un supremo approdo,
Da contrapporre a questa, dove incombe
Su ogni mia passione una condanna…
-Kavafis


photo by Nic brandt



Anse Royale/Seychelles

4 ° 44 '30 "S

55 ° 31 '00 "E

A Mahè la casa vuota

Alla fine del mondo abbandonata /

Nei silenzi.

La grande casa ad Anse Royale.

Le finestre a vasistas./

Il geco  immobile

La vecchia tela del ragno, le pietre./

Anni prima sentivo

Il lamento dei Takamaka /
  

 Dolce la strada al tramonto/

Le sbandate a piedi nudi

A les Canelles, palmeti fruscii, tonfi sordi./

Cerca di non dormire Mick

Les masdames volteggiano in gonne colorate, /

i gioielli di Rick eretti nel grasso./

Sex machine/ remore/

Corpi come pistole bruciano troppo in fretta-/

Gli occhi stanchi, il lato oscuro

 Le Maschere./

 Rasputin e i suoi amori.
   
Dio Oceano!

I cani romantici alla macchia,

 il granchio rosso che arranca./

Io sono il miracolo nel mio sogno azzurro.

Io qui per caso lettore di Rimbaud

Io il bambino dagli occhi sgranati/

Sentivo le foreste di mille anni prima… 

Cerca di non dormire Mick…
  

Dopo tramonto.
 
Sei andato via .

Una strada tortuosa in mezzo alla foresta

Troppo giovane./


Graffi fosforescenti nella notte

Le pietre nude nessuno le aspetta

Paradisi, Inferni dimenticati, vite alcoliche/

… stanno per chiudere./


Insetti ronzano su orchidee tristi./

Luna piena,

Mezzanotte

Le conchiglie in La Maggiore

Nubi nere in lontananza/


Il giardiniere mi ha detto che eri partito.

Il cimitero è troppo lontano, dimenticato/

Ogni giorno. Ogni ora, ogni minuto
  
Impastato di bitume, auto schizzano salsedine-
 
La tomba, il dolore/
  

Menelik!

Non ricordi più la luna/

Guardo l’oceano e respira.

Voglio cantarti un semitono di pianto amaro.

Senti la musica/

Dell’oceano di mille anni prima./

Più tardi  /

Attraverserò il punto preciso

In mezzo alle tue calde lacrime/.



Mick





Angeli romantici


una nota arriva non separata dalle altre e procede nel silenzio a creare una melodia


photo by nick brandt



Bastava poco

Una vecchia chitarra vissuta che portava nella cassa i segni di tante battaglie. 
 I gradini della vecchia chiesa di San Vitale…facevano da palco e…vai...

"It's another tequila sunrise Starin' slowly 'cross the sky said goodbye He was just a hired hand Workin' on the dreams he planned to try

C’è un attimo che passa continuamene per diventare passato, e c'è un attimo che contiene il passato e quindi il futuro.
Un anno strano questo, il mio cinquantasettesimo, sento varie sensazioni questa voce di mutamento. Non m’interessano più le politiche, i piccoli dittatori mascherati e tutto quello che ho fatto in passato ,mi attrae la natura il vento il mare il cielo stellato.
 Spesso 
mi perdo ad osservare questo capolavoro infinito e mi vengono in mente con rimpianto le grandi piccole cose della mia vita, tutte le mattine mi sforzo di trovare l'armonia.
Nel balcone dove ho allestito un piccolo studio, nella penombra ascolto il silenzio, chiudo gli occhi e viaggio giù veloce dentro fino ai polmoni del tropico.Verso spazi infiniti, colori ,terra rossa, il mio mar Rosso dove il sole tramonta come in nessun luogo al mondo. 
"Mick Se vedi una striscia verde attorno al sole che tramonta, allora la tua fidanzata è innamorata di te"
diceva il vecchio marinaio dalla pelle incartapecorita dal sole. Sono dentro il solito sogno.
Niente da fare
 Non c'è una scorciatoia comoda l'unica soluzione è sempre stata dentro di me
 l' ho cercata come un matto ma è qui dove è sempre stata. 
Dentro questo meraviglioso sogno.


photo by Nick Brandt

Un sogno dentro un altro sogno che lascia dietro le immagini del dolore che seppellisce questo maledetto incubo che mi dice Mick crescerai e dimenticherai.
Oggi
Sono qui insieme ai miei angeli romantici e qua' resterò.
Se solo al termine mi resta questo sogno il resto non avrà nessuna importanza.
                                 




                                               m.f.




Mick, stai allegro


#Mick, stai allegro
   (Titti)





Difendere l’allegria come una trincea
difenderla dallo scandalo e dalla routine
dalla miseria e dai miserabili
dalle assenze transitorie
e quelle definitive

difendere l’allegria come un principio
difenderla dagli incubi e dagli incubi
dai neutrali e dai neutroni
dalle dolci infamie
e i gravi diagnosi

difendere l’allegria come una bandiera
difenderla dal fulmine e la malinconia
dagli ingenui e dai furfanti
dalla retorica e dagli infarti
dalle epidemie e dalle accademie

difendere l’allegria come il destino
difenderla dal fuoco e dai pompieri
dai suicidi e dagli omicidi
dalle vacanze e dall'oppressione
dall’obbligo di essere allegri
dalla brina e dall’opportunismo
dai trafficanti dell’allegria

difendere l'allegria come una certezza
difenderla dall'ossido e dalla rogna
dalla famosa patina del tempo
dalla trascuratezza e dall'opportunismo
dai ruffiani e dalla risata


difendere l’allegria come un diritto
difenderla da dio e dall’inverno
dalle maiuscole e dalla morte
dai cognomi e dalla pena
dall’azzardo
difenderla
sopratutto dall’allegria.

Traduzione m.f.

M.Benedetti



m.f.
Copyright (c) 2011 - 2019-Tutti i diritti riservati. Vietata la copia anche parziale. Ogni abuso derivante dal plagio, dalla contraffazione, la copiatura, la distribuzione, la commercializzazione, del materiale e dei marchi brevettati, lo sfruttamento economico o pubblicitario dei contenuti del blog sarà perseguibile civilmente e penalmente.