Anse Royale | Mahe island | Seychelles



Altra terra mare sospiravi
-
Trovare una Citta, un supremo approdo,
Da contrapporre a questa, dove incombe
Su ogni mia passione una condanna…
-Kavafis


photo by Nic brandt



Anse Royale/Seychelles

4 ° 44 '30 "S

55 ° 31 '00 "E

A Mahè la casa vuota

Alla fine del mondo abbandonata /

Nei silenzi.

La grande casa ad Anse Royale.

Le finestre a vasistas./

Il geco  immobile

La vecchia tela del ragno, le pietre./

Anni prima sentivo

Il lamento dei Takamaka /
  

 Dolce la strada al tramonto/

Le sbandate a piedi nudi

A les Canelles, palmeti fruscii, tonfi sordi./

Cerca di non dormire Mick

Les masdames volteggiano in gonne colorate, /

i gioielli di Rick eretti nel grasso./

Sex machine/ remore/

Corpi come pistole bruciano troppo in fretta-/

Gli occhi stanchi, il lato oscuro

 Le Maschere./

 Rasputin e i suoi amori.
   
Dio Oceano!

I cani romantici alla macchia,

 il granchio rosso che arranca./

Io sono il miracolo nel mio sogno azzurro.

Io qui per caso lettore di Rimbaud

Io il bambino dagli occhi sgranati/

Sentivo le foreste di mille anni prima… 

Cerca di non dormire Mick…
  

Dopo tramonto.
 
Sei andato via .

Una strada tortuosa in mezzo alla foresta

Troppo giovane./


Graffi fosforescenti nella notte

Le pietre nude nessuno le aspetta

Paradisi, Inferni dimenticati, vite alcoliche/

… stanno per chiudere./


Insetti ronzano su orchidee tristi./

Luna piena,

Mezzanotte

Le conchiglie in La Maggiore

Nubi nere in lontananza/


Il giardiniere mi ha detto che eri partito.

Il cimitero è troppo lontano, dimenticato/

Ogni giorno. Ogni ora, ogni minuto
  
Impastato di bitume, auto schizzano salsedine-
 
La tomba, il dolore/
  

Menelik!

Non ricordi più la luna/

Guardo l’oceano e respira.

Voglio cantarti un semitono di pianto amaro.

Senti la musica/

Dell’oceano di mille anni prima./

Più tardi  /

Attraverserò il punto preciso

In mezzo alle tue calde lacrime/.



Mick





Copyright (c) 2011 - 2019-Tutti i diritti riservati. Vietata la copia anche parziale. Ogni abuso derivante dal plagio, dalla contraffazione, la copiatura, la distribuzione, la commercializzazione, del materiale e dei marchi brevettati, lo sfruttamento economico o pubblicitario dei contenuti del blog sarà perseguibile civilmente e penalmente.