UN CAPOLAVORO IN CINQUE MINUTI




Dennis Hopper

Da oggi comincerò a tenere una rubrica pazza fatta di ricordi emozioni che mi hanno formato riguarderà tutto ciò che per me è stato importante, ma senza logica senza un filo conduttore senza spocchia solo emozioni  tutto ciò che a me interessa e poi essendo molto basata su ricordi non spaventatevi di vedere accostati capolavori indiscutibili a cagate immani, per i film cercherò di pubblicare spezzoni che per adesso pescherò in rete.in futuro spero con l’aiuto di qualche guru di poterli curare io; farò vedere esattamente la scena che a me piace il tutto, sarà pubblicato nel mio blog con pura anarchia prego di passare parola si comincia
. la mia scena preferita  http://youtu.be/l_3UDwwSJ30

Il tono è grottesco, le tinte sono quelle dell'iperrealismo, l'humour, feroce, nero ma basta così raccontare un film non mi è mai piaciuto volevo solo stuzzicare la vostra memoria. E POI UNO SPEZZONE PARLA DA SOLO