Mister Hendrix



mister Hendrix Photo by  3XAstencilart



Quando si viaggia nell’angoscia, a chiunque può succedere qualsiasi cosa.
Più difficile fare un insetto che una balena. Adattamento, sull’invisibile passaggio di Caino in un corteo di simulacri.
L’illusione dell’essere ti porta spesso a considerare di essere unico,
e crateri che eruttano vomitando il sole, stupiti davanti ai geni di un giardino davanti alla luna,
e… una nota nel silenzio …Jimi Hendrix con la sua chitarra che annaspa su binari d’impossibilità e di oblio.
Quanti siamo noi, si chiede il mago?
Europei, Africani, Australiani tutti ragazzi e ragazze, fuori !
Oggi siamo i padroni del villaggio .
Stanotte si bruciano i sogni.
Questa notte è festa dello spirito
Miksocrate











Joni Mitchell, intervistata per Notte rock