Goccia che cade

everyday


# Goccia
Sono goccia d’acqua che cade.
Goccia madre figlia.
Arrogante, crudele.
Debole, potente, spietata.

Unica, gioca con il sole.
Amo gli specchi.
Odio le strade affollate
Il caos.
Mi nascondo nella nebbia.

Pioggia, danzo leggera tra le foglie,
Jazz con brio
Colata d’Argento.
Scavo, nutro
Torco il tempo, prego nelle tombe,

Rotolo giù, guardo una rosa sfiorire
Precipito fecondo la polvere e divento vita.
Poi Escremento
Disgustosa sorrido, rugosa sollevo pesi
Sono Nuvola solitaria.

Sudore fra le mani.
Lacrima d’amore
Sola nella luce del mattino
Scorro come i pensieri.
Freno, accelero

Risacca, spuma
Uragano, scivolo sulla fredda bottiglia
Mi smarrisco nella pelle di un bimbo
A volte tempesta.
A volte rugiada,

Neve sciolta poi ghiaccio
Poi fiume infine oceano.
Arcobaleno.
Io e la luce
Così fino all'eterno.

…e gli umani ...
Qualcuno mi odia
Qualcuno m’invoca
Sono cometa.
Io sono goccia che cade.


Mick



m.f.